Pagine

venerdì 21 luglio 2017

Bikini o costume intero?

Ciao a tutti. Come và? Siete già in ferie, o come me il lavoro vi tiene ancora al chiodo? Gli ultimi giorni sono sempre i più pesanti e le ore sembrano non passare mai. Oggi voglio porvi un quesito a propositivo di vacanze, che costume preferite indossare? Bikini o costume intero? Io praticamente da sempre ho preferito indossare il bikini, l’ho trovo pratico, lascia meno segni, ed avendone anche solo due o tre, si può giocare cambiando il sopra o il sotto ed avere così sempre un nuovo abbinamento. Da un paio d’anni però sto cominciando ad apprezzare anche i costumi interi, sarà l’età che avanza? Ahahah…O forse sarà che sono tornati prepotentemente di moda, in tantissimi nuovi modelli e colori, e li trovo veramente carini ed eleganti. Se devo scegliere forse quest’anno scelgo quello intero, però diciamo che è un 50 e 50, e che dipende anche magari dall’occasione, e dal momento della giornata in cui andiamo in spiaggia. Lasciatemi nei commenti le vostre risposte. Vi mando un grosso abbraccio, e vi auguro un buon weekend. A presto    

                     H&M                                                                                                                  H&M

mercoledì 5 luglio 2017

Pizzette fritte


Ciao amiche e amici, finalmente riesco a scrivere qualcosa. Mi siete mancati davvero molto, mi dispiace non essere presente quanto vorrei, ma il tempo a disposizione è sempre meno. Oggi comunque per farmi perdonare vi presento una ricetta che sono sicura vi conquisterà. Quali sono le cose più buone al mondo? La pizza ovviamente, e le cose fritte. Quindi se uniamo le cose, avremo una pietanza davvero super che sono appunto come leggete dal titolo “le pizzette fritte”. E’ una ricetta davvero antica, ed estremamente semplice, e povera, tutti requisiti che rendono questo piatto una vera opera d’arte. Vi lascio la ricetta:

Per la pasta lievita:
300 gr farina 00 o senza glutine (per 16-17 pizzette)
13 gr lievito di birra fresco
220 ml acqua tiepida
2 pizzichi di sale
2 pizzichi di zucchero
Un goccio d’olio extra vergine
Un goccio di latte
Farina di supporto q.b.
Olio di semi per friggere
Per il sughetto:
220 ml passata di pomodoro
3  foglie di basilico
Sale, pepe q.b.
Un filo d’olio extra vergine


In una ciotola aggiungete l’acqua, il latte e l’olio e sciogliete all’interno il levito, unite un po’ alla volta la farina, il sale e lo zucchero precedentemente mescolati, formato l’impasto trasferitelo in una ciotola ben unta, và bene l’olio di semi, e coprite con una canovaccio. Lasciate lievitare per 3 ore. In un pentolino prepariamo un sughetto con un filo d’olio, la passata di pomodoro, ed aggiustiamo di sale, pepe. Basterà cuocerlo per 4-5 minuti. A fuoco spento unite il basilico tagliato a pezzetti. Passato il tempo prendiamo il nostro impasto ed aiutandoci con un po’ di farina formiamo le pizzette. Prendete una padella bella grande e riempitela con abbondante olio di semi. Appena sarà caldo introduciamo un po’ alla volta le nostre pizzette, che saranno cotte appena si gonfieranno e saranno dorate da entrambi i lati. Scoliamole per bene e mettiamo sopra ad ognuna il pomodoro. Servitele caldissime. Vi assicuro che sono una vera delizia. Vi mando un grosso abbraccio. Alla prossima.