Pagine

mercoledì 5 luglio 2017

Pizzette fritte


Ciao amiche e amici, finalmente riesco a scrivere qualcosa. Mi siete mancati davvero molto, mi dispiace non essere presente quanto vorrei, ma il tempo a disposizione è sempre meno. Oggi comunque per farmi perdonare vi presento una ricetta che sono sicura vi conquisterà. Quali sono le cose più buone al mondo? La pizza ovviamente, e le cose fritte. Quindi se uniamo le cose, avremo una pietanza davvero super che sono appunto come leggete dal titolo “le pizzette fritte”. E’ una ricetta davvero antica, ed estremamente semplice, e povera, tutti requisiti che rendono questo piatto una vera opera d’arte. Vi lascio la ricetta:

Per la pasta lievita:
300 gr farina 00 o senza glutine (per 16-17 pizzette)
13 gr lievito di birra fresco
220 ml acqua tiepida
2 pizzichi di sale
2 pizzichi di zucchero
Un goccio d’olio extra vergine
Un goccio di latte
Farina di supporto q.b.
Olio di semi per friggere
Per il sughetto:
220 ml passata di pomodoro
3  foglie di basilico
Sale, pepe q.b.
Un filo d’olio extra vergine


In una ciotola aggiungete l’acqua, il latte e l’olio e sciogliete all’interno il levito, unite un po’ alla volta la farina, il sale e lo zucchero precedentemente mescolati, formato l’impasto trasferitelo in una ciotola ben unta, và bene l’olio di semi, e coprite con una canovaccio. Lasciate lievitare per 3 ore. In un pentolino prepariamo un sughetto con un filo d’olio, la passata di pomodoro, ed aggiustiamo di sale, pepe. Basterà cuocerlo per 4-5 minuti. A fuoco spento unite il basilico tagliato a pezzetti. Passato il tempo prendiamo il nostro impasto ed aiutandoci con un po’ di farina formiamo le pizzette. Prendete una padella bella grande e riempitela con abbondante olio di semi. Appena sarà caldo introduciamo un po’ alla volta le nostre pizzette, che saranno cotte appena si gonfieranno e saranno dorate da entrambi i lati. Scoliamole per bene e mettiamo sopra ad ognuna il pomodoro. Servitele caldissime. Vi assicuro che sono una vera delizia. Vi mando un grosso abbraccio. Alla prossima.

10 commenti:

  1. Mamma mia che bontà...adoro la pizza, e poi fritta è proprio irresistibile, belle le foto e la spiegazione, sempre meglio, brava Giorgia.
    Qui fa un caldo pazzesco, si boccheggia...mi sono comprata un'amaca ma il mio adorato cagnozzo Argo la occupa SEMPRE....ssssssspero che a Roma vado un po' meglio...buon inizio d'estate cara, ti abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Cri. Adoro il tuo cane. Anche qui caldissimo!!!! Buona estate anche a te

      Elimina
  2. Con le pizzette fritte direi che ti sei fatta perdonare alla grande :)
    Perfette anche per una festicciola! Baci cara

    RispondiElimina
  3. Grandiose le tue pizzette brava

    RispondiElimina
  4. muito interessante sua receita !!
    nunca comi uma pizza frita e a ideia é muito boa !!
    grande abraço.
    :o)

    RispondiElimina
  5. Mmmmmh adoro le pizzette fritte! *_*

    RispondiElimina
  6. le avevo già adocchiate su instagram... saranno sicuramente ottime!
    Luisa

    RispondiElimina
  7. Meraviglia delle meraviglie! Per una pizzetta fritta farei pazzie! Un bacione

    RispondiElimina